Crea sito

Lozano e l’incongruenza di cifre folli spese che potevano servire a completare il Napoli

Lozano e l’incongruenza di cifre folli spese che potevano servire a completare il Napoli

Basta sommare la cifre spese per Lozano e per Manolas e renderci conto che il risultato corrisponde ad un vero e proprio capitale che sarebbe stato utile per rendere il Napoli molto competitivo

Lozano, in qualche modo,  rappresenta l’oggetto misterioso del Napoli. L’acquisto più costoso della storia del club azzurro ha deluso, fino ad ora, le aspettative della dirigenza e della tifoseria napoletana.

Il calciatore messicano nel PSV giocava come ala, ruolo che ricopre tuttora nella Nazionale messicana.  Con Ancelotti, invece, era stato schierato da attaccante  centrale al fianco della prima punta. Noto popolarmente con il suo soprannome Chucky, quindi, non ha potuto dimostrare il suo valore in un ruolo nel quale ha fatto la differenza nel club olandese ed in Nazionale.

Da esterno destro, dove pur giocando bene, non realizzava molti goal, fu impiegato nella squadra olandese a sinistra, fascia su cui esprime le sue potenzialità nel migliore del modi. Anche con Gattuso, Lozano ha, fino ad ora, trovato poco spazio in prima squadra.

Viene da chiedersi: se il Napoli nel vero ruolo di appartenenza di Lozano aveva già molti laterali, perché è stato acquistato un calciatore spendendo una cifra che poteva essere utile per completare l’organico azzurri in altri reparti più sguarniti?

La domanda potrebbe essere estesa anche per Manolas. Basta sommare la cifre spese per Lozano e per il difensore greco per renderci  conto che il risultato corrisponde ad  un vero e proprio capitale che sarebbe stato utile per rendere il Napoli molto competitivo nelle tre competizioni in cui la squadra azzurra è ancora impegnata.

Anche Aurelio De Laurentiis vorrebbe vedere di più in campo Lozano e sembra che Gattuso lo starebbe provando come esterno  alto di sinistra facendolo giocare come vice Insigne. Se si verificasse la veridicità della volontà del tecnico azzurro, il giocatore  ritroverebbe  maggiore spazio nel girone di ritorno, in una fase calda della stagione del Napoli.

Vincenzo Vitiello per ForzAzzurri.Net