Crea sito

Napoli, il buio oltre la siepe!

Napoli da considerare ancora una eterna incompiuta? Una campagna acquisti estiva incompleta e ritardi poco comprensibili, in sede di ‘mercato di riparazione” , lasciano perplessi alcuni addetti ai lavori e parte della tifoseria azzurra NAPOLI SQUADRA ETERNA INCOMPIUTA Il Napoli dell’era De Laurentiis ha impostato molte volte una campagna acquisti estiva non completa, tanto da essere, da molti, definito come squadra ‘eterna incompiuta’. I mercati invernali di gennaio non sono serviti a completare un organico che, nelle prime parti dei campionati, mostrava alcune lacune.

In qualche occasione, vista la posizione in classifica molto favorevole per poter competere, fino all’ultima giornata di campionato, alla conquista dello Scudetto, sarebbero bastati pochi ritocchi per dare al tecnico di turno una compagine completa e competitiva sotto ogni aspetto.

In altre situazioni per consolidare la posizione ai vertici del torneo nazionale e tentare di distanziare la Juventus per conquistare il tanto agognato titolo tricolore, i dirigenti azzurri avrebbero potuto ovviare ad alcune situazioni. Infatti vari infortuni oppure ruoli parzialmente scoperti e giocatori con un rendimento non pari alle aspettative riposte in loro dal club, avrebbero richiesto un intervento nel mercato di gennaio. E’ pur vero che le squadre si formano in estate, ma spesso la frase ricorrente era che, in caso di necessità, si sarebbe provveduto in corso d’opera. LA SITUAZIONE ATTUALE DEL NAPOLI Comunque, mai come in questa stagione – considerando lo stato attuale della squadra azzurra- a novembre e dicembre bisognava provvedere a pianificare il completamento della rosa, regista in primis. Chiaramente, poi, il tutto avrebbe dovuto concludersi al primo giorno utile di gennaio per poter permettere in tempi utili a Gattuso l’inserimento in squadra dei nuovi calciatori. Occorreva, quindi, un intervento tempestivo per non perdere ulteriore terreno in campionato ed affrontare Champions League e Coppa Italia con maggiore serenità. FINO AD ORA SOLO VOCI DI MERCATO Ed invece, fino ad ora, i rumors di mercato, riguardanti moltissimi giocatori accostati al Napoli, sono rimasti tali. I vari Lobotka, Cyprien, Torreira Soumarè, Basic e Jordan Lukaku, Koutris, Politano ed altri restano ‘ombre’ in uno scenario che vede solo proclamate intenzioni di acquisto riferite da una (di)sinformazione che, di fatto, illude una tifoseria sempre più scoraggiata da eventi poco favorevoli alla loro squadra del cuore. IL BUIO OLTRE LA SIEPE Attualmente si intravede solo ‘il buio oltre la siepe’. Una oscurità che trova anche un’altra preoccupante situazione riguardante i vari rinnovi contrattuali di alcuni calciatori. ED ANCHE PER I RINNOVI C’E’ ATTESA Entro fine mese ci sarà un altro incontro per discutere dei rinnovi di chi ha il contratto in scadenza ovvero José Maria Callejon e Dries Mertens come riporta Tuttosport. Se non dovesse essere raggiunto l’accordo, poi, da febbraio in avanti i due azzurri comincerebbero a guardarsi intorno seriamente e potrebbero già firmare con un altro club in cui trasferirsi la prossima estate.                                    Vincenzo Vitiello per ForzAzzurri.Net

Napoli, il buio oltre la siepe!